Scopri i migliori pronostici e tutti i consigli per scommettere e vincere. Lasciati ispirare da Betclic e scopri i pronostici della Formula 1, Beach Volley e tutti gli altri eventi!

Pronostici Tour de France 2017 – Ciclismo

Siamo solo alle prime tappe del Tour de France 2017, ma sono già successi eventi che hanno spiazzato molti appassionati e confuso soprattutto le idee degli scommettitori. L’arrivo in volata della quarta tappa, in particolare, ha sottratto alla corsa due grandi e sicuri protagonisti sino alle battute finali: da una parte Sagan, squalificato per una grave scorrettezza sul traguardo, dall’altro Cavendish che, proprio a causa del gomito largo dell’avversario e delle conseguente caduta, si è fratturato una scapola alzando bandiera bianca sulla competizione. Una circostanza che ha rimescolato le carte in gioco e che rende altamente complicato la ricerca di un serio favorito. Ma proviamo a passare in rassegna le forze in gioco.

Christopher Froome, Tour de France 2017

Il vincitore dello scorso anno, in forza al team Sky, punta al poker e per farlo ha già messo le cose in chiaro nei confronti dei numerosi contendenti. Si è preso la testa della classifica e ha resistito anche alla grande fuga dell’italiano Aru alla prima tappa di montagna, arrivando con appena 20 secondi di ritardo. È abituato alla vittoria e ha le capacità per continuare a dominare.

SCOMMETTI ORA!

Fabio Aru, Tour de France 2017

L’italiano dell’Astana, dopo aver saltato il Giro d’Italia per infortunio, ha focalizzato la sua preparazione sulla gara francese. Motivazioni altissime, dunque, che fanno il paio con l’arrivo in squadra di Jakub Fuglsang, un danese che si è già integrato molto bene con il sardo e sembra poter giocare un ruolo molto importante nelle strategie per la vittoria. La vittoria nella prima gara di montagna è stato un segnale ai contendenti; segnale che il ciclista nel post-gara non ha nascosto. “Volevo metterli alla prova”, ha detto. E se questi sono i risultati…

SCOMMETTI ORA!

Nairo Quintana, Tour de France 2017

Il colombiano, terzo nel 2016 e secondo nel 2015, non ha cominciato nel migliore dei modi la competizione. Appare appannato e con poco sprint, gli stessi difetti paventati al Giro d’Italia e che già lo scorso anno lo avevano costretto alla sconfitta in volata. Ha poco più di mezzo minuto di ritardo dalla testa della classifica, ma per colmare il gap ha bisogno di ritrovare la brillantezza dei tempi migliori. Per il momento non parte in prima fila tra i favoriti.

SCOMMETTI ORA!

Alberto Contador, Tour de France 2017

L’esperto ciclista spagnolo negli ultimi tempi si è trasformato in una sorta di Toto Cutugno del ciclismo, beffato quasi sempre al rush finale, come testimoniano i secondi posti alla Vuelta in Andalucia e alla Parigi-Nizza. Ha bisogno di un pizzico di fortuna e di quella fiducia che sinora gli è un po’ venuta a mancare. Dopo cinque gare è a quasi un minuto dalla vetta, distacco già parecchio significativo.

SCOMMETTI ORA!

Gli outsider, Tour de France 2017

Daniel Martin della Quick Step Floors, attualmente quarto in classifica dopo cinque fare, deve ancora dimostrare di poter reggere sulla distanza delle tre settimane, dopo essersi riuscito a imporre in gare molto brevi. Citiamo tra gli outsider anche il giovane Louis Meintjes (UAE Team Emirates), capace di restare sempre nel gruppo di testa, ma ancora un po’ acerbo. E per chiudere Rafal Majka (Bora-Hansgrohe), che dopo la maglia a pois nel 2016 punta ad un bel piazzamento in classifica generale.

SCOMMETTI ORA!

Pronostici Formula 1 | Gran premio di Azerbaigian 2017

A distanza di due settimane dal Canada, la Formula 1 torna in pista con il Gran premio di Azerbaigian 2017: una delle novità di quest’edizione, su una pista nuova nella quale le Ferrari cercheranno la doppietta. Al momento in classifica è dominio del Cavallino con Vettel (141 punti), seguito dalle Mercedes di Hamilton (129) e Bottas (93), quartetto chiuso dall’altro ferrarista Raikkonen (73). A seguire le Red Bull di Ricciardo (67) e Verstappen (45).

Ma prima di concentrarci sul pronostico del Gp di Baku, diamo un’occhiata a pronostici e quote della Formula 1.

Pronostico Gran premio di Azerbaigian 2017

A dispetto di quanto possano dire le libere, che hanno visto volare le Red Bull con Verstappen primo in entrambe le sessioni (nonostante un incidente con un gran botto nel finale) e Ricciardo secondo e terzo rispettivamente, sono le Ferrari le vere favorite del prossimo Gran Premio. È opinione comune che se, come evidente, le Rosse fatichino sul giro secco, viceversa in tenuta da gara non abbiano rivali, grazie a un assetto con pochi eguali. Discorso opposto per le già citate Red Bull, ancora molto incostanti sulle lunghe percorrenze, mentre le Mercedes dell’inseguitore Hamilton sono ancora alla ricerca della tenuta migliore, con l’inglese costretto a fare parecchio affidamento sulle qualità individuali. Sembra dunque possibile ipotizzare una doppietta della Rossa, che consentirebbe così di riscattare anche il Gp del Canada, il primo senza il Cavallino sul podio da inizio anno. Quanto al circuito, Baku si presenta con un tracciato lungo poco più di 6 chilometri, con 12 curve a sinistra, 8 a destra e un rettilineo infinito di 2,1 chilometri. Molte le curve a 90° che costringeranno i piloti a scelte molto nette in tema di aerodinamica.

Pronostico gara: vittoria Vettel
Pronostico qualifica: pole per Verstappen

TUTTE LE QUOTE DEL GP DI AZERBAIGIAN 2017

Pronostici Moto Gp | Gran premio di Olanda 2017

Il campionato mondiale di motociclismo torna ad Assen, con il Gran Premio di Olanda 2017, per l’ottava gara di questa edizione. Anche in questo avvio si conferma il dominio spagnolo nelle prime posizioni, con il solo Dovizioso (104 punti) a sparigliare in seconda posizione il terzetto composto da Vinales (111), Marquez (88) e Pedrosa (84). Quinto e un po’ attardato dalla vetta il Dottore, Valentino Rossi (83), ancora alla ricerca di feeling con la Ducati l’altro spagnolo Lorenzo (59), che finisce dietro anche il sorprendente Zarco (75).

Ma prima di concentrarci sul pronostico del MotoGp di Assen, diamo un’occhiata a pronostici e quote del Moto Gp.

Pronostico Gran Premio di Olanda 2017

La novità inaugurata lo scorso anno, e confermata anche in questo, riguarda la programmazione della gara di domenica, rispetto alle consolidate abitudini che vedevano i piloti scendere in pista di sabato. Da sempre circuito particolarmente ostico e denso di insidie, non ha (quasi) mai fatto registrare un dominatore assoluto. Sufficiente dare un’occhiata agli ultimi vincitori: nel 2016 si impose a sorpresa l’australiano Jack Miller su Honda, al primo successo in carriera, proseguendo a ritroso Valentino Rossi ha vinto nel 2015 e nel 2013, Marc Marquez nel 2014 e Casey Stoner nel 2012. A voler essere precisi, il numero 46 della Yamaha ha tagliato il traguardo per primo altre cinque volte in carriera, ma in un periodo antecedente al 2010 (2002, 2004, 2005, 2007 e 2008); circostanza che, in ogni caso, potrebbe far considerare la pista una delle sue preferite. Il periodo, però, non è dei migliori per l’esperto pilota: dopo una partenza incoraggiante, sta faticando a trovare il giusto feeling con la moto. E gli ultimi risultati sono lì a testimoniarlo: la caduta in Francia, il quarto posto al Mugello, l’ottavo in Spagna. Anche il compagno Vinales ha avuto qualche problemino nell’ultimo Gp, ma per converso ha trionfato in Spagna e si è preso il secondo posto in Italia. Il più in forma del periodo resta in ogni caso Dovizioso: con la sua guida pulita, armoniosa, ma al tempo stesso parecchio grintosa, sta domando a dovere una solitamente imbizzarrita Ducati ed è reduce da due successi consecutivi. Più costante e con meno picchi Marquez che sin qui ha trionfato una sola volta, a fronte di due cadute (in Argentina e Francia). Le libere segnalano un Vinales in buon spolvero, seguito da Valentino in ripresa e dal solito costante Dovi. La sensazione è che saranno il più giovane della Yamaha e il più giovane italiano a giocarsela fino in fondo.

Pronostico: Vinales (win)

TUTTE LE QUOTE DEL MOTOGP DI OLANDA 2017

Pronostici Gran Premio di Ungheria Budapest – Formula 1

Pronostici Formula 1Domenica 26 luglio si corre a partire dalle ore 14,00 a Budapest sul circuito Hungaroring, il Gran Premio d’Ungheria valido come decima prova del Campionato Mondiale 2015 di Formula Uno. Un appuntamento diventato un grande classico per gli appassionati di motori e che ogni anno riserva tantissime emozioni e sorprese. Il Gran Premio di Ungheria è stato disputato per la prima volta nel 1936 sul circuito di Nepliget e vide al vittoria di un leggendario asso del volante come Tazio Nuvolari. Questa del 2015 è soltanto la trentesima edizione del Gran Premio di Ungheria in quanto dal 1936 non venne mai più disputato per la mancanza di una struttura adeguata. Mancanza che è stata colmata con la costruzione del circuito di Hungaroring che ha fatto il proprio debutto nell’ambito del Mondiale di Formula Uno a partire dal 1986 per poi essere puntualmente riproposto ogni anno fino a tutt’oggi. Il tracciato ha una lunghezza di 4 mila e 381 metri che si snodano in sedici curve.

Albo d’Oro e record – Gran Premio di Ungheria 2015 Hungaroring

Nel 1986 a vincere la gara fu il pilota brasiliano Nelson Piquet alla guida della Williams Honda peraltro ripetendosi l’anno successivo. Il maggior numero di successi su questo tracciato è stato ottenuto da Michael Schumacher che ne vanta quattro proprio come Continua a leggere

Pronostici Moto Gp – Sachsenring Gran premio di Germania 2015

Pronostici Moto GPSi terrà domenica 12 luglio, sul circuito del Sachsenring, il Gran Premio di Germania del Mondiale MotoGP 2015. Sarà la nona gara dell’anno, rappresentando il giro di boa della stagione. Quella che si disputerà nel prossimo weekend sarà la 77esima edizione.

Nel 2014 a trionfare fu Marquez; lo spagnolo raccoglieva, con quel successo, la nona vittoria consecutiva, ipotecando il mondiale. In quell’occasione, la direzione era stata costretta a dichiarare la gara come “bagnata”, a causa della pioggia caduta sul circuito. Alle spalle del centauro della Honda era arrivato Pedrosa, con il podio completato da Lorenzo, giunto al traguardo dopo aver accumulato più di dieci secondi di svantaggio. Rossi, invece, aveva concluso la sua fatica ai piedi del podio, con Iannone quinto.

Per la gara di quest’anno è attesa una battaglia fino all’ultimo giro che, probabilmente, vedrà coinvolti i primi due del mondiale, Rossi e Lorenzo, ma anche Marquez ha possibilità. Proprio quest’ultimo potrebbe diventare il pilota determinante nell’assegnazione del titolo di quest’anno, rubando punti all’uno e all’altro dei centauri della Yamaha. Continua a leggere

Pronostico Gran Premio di Silverstone 2015 Gran Bretagna – Formula 1

Pronostici Formula 1Domenica 5 luglio 2015 si corre sul circuito di Silverstone il Gran Premio di Gran Bretagna, valido per il Campionato del Mondo di Formula Uno 2015. Una gara dal fascino particolare, effettuata su un circuito ricco di storia nel quale sono andate in scena epiche imprese che hanno visto come protagonisti eccezionali assi del volante. A rimarcare l’importanza e l’attenzione che gravita ogni anno attorno a questo appuntamento, c’è il fatto che proprio a Silverstone il 13 maggio 1950 si sia corso il primo Gp ufficiale del Mondiale di Formula Uno che vide la vittoria di Farina che era alla guida di un’Alfa Romeo. Tuttavia la prima gara che si è corsa sul circuito di Silverstone è risalente al 1926 ed aveva una formula particolare tant’è che c’era una coppia alla guida dell’automobile vincitrice marcata Delage. Alla guida c’erano Senechal e Wagner.
A trionfare su questo glorioso circuito sono stati nomi illustri come Ascari e Fangio nel corso degli anni Cinquanta entrambi alla guida di una Ferrari, Jim Clark sulla Lotus Climax (si impose consecutivamente dal 1962 al 1965) per poi arrivare a tempi più moderni con le vittorie dei vari Alain Prost, Nigel Mansell, Ayrton Senna, Michael Schumacher, Vettel, Alonso e Hamilton. Il pilota che ha trionfato il maggior numero di volte è stato Continua a leggere